Emma Bonino

0
273

Al Quirinale chi ha fatto della sua vita un Ideale di lotta e di credo


Una piccola grande Donna


Emma Bonino


Ecco il Nuovo Presidente della Repubblica

(04.04.2013)

di Alfredo Labate Grimaldi

…Ma che Amato, Prodi, Marini, D’Alema… e/o altri vecchi politicanti!
Eccolo già bell’e pronto, il nuovo presidente della Repubblica!
Ma gli Italiani, specie i politici, hanno un vizio: rendere difficile ciò ch’è facile. Arzigogolare su ciò che, invece, è già fatto e confezionato, nastro e coccarda tricolori compresi, oseremmo dire.
Invece di pensare all’emergenza governo e all’emergenza Italia, appunto ancora senza governo e con una difficile situazione istituzionale di quasi ingovernabilità pare senza via d’uscita alcuna, ecco che i nostri politicanti si danno allo sport da essi più amato e praticato: mercanteggiare. Ed ora, la merce di scambio è di alto pregio:il Quirinale.
Tu mi dai il Quirinale a me ed io chiudo tutt’e due gli occhi per il Governo a te…
“Tu me dai ‘na cosa a me, io te do ‘na cosa a te!…”
E alla fine, l’unità d’Italia è finalmente fatta,  perché ci si scopre tutti Napoletani, dall’Alpi alla punta dello Stivale, isole comprese!…
Ma se c’è una Persona che più atta non ce n’è e neppure col… “candeggio” ci scappa da dire, questa è Emma Bonino!
Per percorso di vita, per stili di vita, per credo politico nel senso più alto del nome, per spirito di servizio, per disinteresse, per capacità, rettitudine e peso politico dimostrati in Italia, in Europa e in tutte le parti più delicate e calde del mondo, Paesi Arabi compresi, di cui conosce la lingua; per esser stata sempre e veramente “super partes”; perché piace a sinistra come a destra, ai laici come ai cattolici, “grillini” compresi; per la sua forte personalità e grinta, per la sua voglia di lavorare, e  perché sarebbe eletta a primo scrutinio, senza far perder tempo, facendo fare una bellissima figura all’Italia dinnanzi all’Europa e ai mercati  che ci tengono sotto tiro e la cui pazienza sta per finire…
Poche chiacchiere… uno migliore non ce n’è!
Ma perché bisogna andare a cercare altro, per il puro gusto di bizantinamente ed anche bassamente mercanteggiare?..
Il miglior presidente della nostra storia repubblicana è lì, fatto, confezionato, impacchettato e che ci aspetta: è Emma Bonino.
Non ce la facciamo scappare questa occasione..  E’ un affare, credeteci!
Non perdiamo una buona occasione di far bella figura con noi stessi e con il resto del mondo.
La prima Donna – e che Donna! – sul più alto colle di Roma: che lezione, una volta tanto, verrebbe da Roma, al mondo.
Ragazzi – ci pensate? – con Francesco ed Emma… sarebbe una accoppiata da scudetto e, questa volta, pure senza … “l’aiutino” dello Spirito Santo!
E al riguardo poi… pensiamo proprio che Emma farebbe come Francesco e al Quirinale non ci andrebbe ad abitare…
Una buona volta, ragionate! Volete che i Cardinali di… Santa Madre Chiesa siano più bravi di voi???
E allora… BONINO FOR PRESIDENT !
Prodotto di qualità e garanzia per tutti e poi, si vada avanti. Spot elettorale? Certo! E ne andiamo orgogliosi. Uno dei compiti della Stampa – e lo è stato da sempre nel corso dei tempi – è stato, oltre che informare, anche quello di pungolare e al meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here