“Un, due, tre… Stella!”… VERGOGNA!

0
141

“Un, due, tre… Stella!”… VERGOGNA!

di Alfredo Labate Grimaldi (15.10.2008)

Non intendiamo entrare nelle polemiche della cosiddetta riforma della scuola ad opera della Gelmini, ma nel merito e nell’opportunità e nella tristezza di quei bambini di quattro, cinque anni,trascinati alle manifestazioni, dai propri genitori impegnati in politica e strumentalizzati, con cartelli appesi al collo, sui quali i cosiddetti adulti avevano vergato parole di protesta politica, contro Maria Stella Gelmini… SI’, intendiamo entrarci!
Intendiamo entrarci ed intendiamo anche protestare e vivacemente, per questa indegna barbarie!
I bambini, di quel Maria Stella, capiscono e credono che sia l’innocente gioco (beati loro!) “dell’un, due, tre… Stella!” Ricordate?
E a proposito… che ne dice “Telefono azzurro”?….
Non è anche questo un ABUSO???
E ci meravigliamo e non poco, perché questa indegna mercificazione del Bambino è stata messa in opera da una Sinistra che si è detta sempre civile nei confronti di una Destra, da loro qualificata sempre alquanto rozza.
Ma che … i Comunisti, invece di “mangiarli”, i bambini -come pare che asserisse Berlusconi- che… li usino???…
Giù le mani dai bambini, che siano quelle di Veltroni o di Berlusconi, non importa e, soprattutto… VERGOGNATEVI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here