Auguri… Marianne!

0
158

Auguri… Marianne!

(14.07.2008)

Auguri, sì!
E…  Grazie!
Perché i prodromi delle Libertà per il mondo occidentale moderno, si videro, netti, proprio da quel 14 luglio 1789, giorno della presa della Bastiglia e data simbolo della Rivoluzione Francese.
Quando un popolo disperato issò nelle piazze dei Municipi di Francia, “l’albero della libertà”.
E da allora, l’albero della Libertà lo vedemmo issare, anche, in parecchie piazze d’Italia!
Auguri, ma anche, quindi, grazie, Marianne, figura allegorica di giovane donna dal cappello frigio, che da allora hai rappresentato i valori della Repubblica francese, nata dalla Rivoluzione, esportandoli in tutto il mondo.
Perché sì, le Libertà dell’uomo moderno, hanno mosso i primi passi proprio nel secolo dei lumi, ma essenzialmente hanno assunto concretezza e cittadinanza, uscendo dalle opere dei pensatori moderni, proprio in quei giorni della Rivoluzione, al grido di “Liberté, égalité, fraternité!”
Chi però s’illude, attenzione, che le Libertà le abbiamo in pugno per sempre, si sbaglia!
Le Libertà, la Libertà sono sempre da conquistare! e quotidianamente.
Mai può dirsi d’averla definitivamente nella mano, e  per sempre.
Ma la Rivoluzione portò anche il Terrore…
Perché ogni eccesso è figlio e sempre, di un altro eccesso: quello opposto!
Allora, stiamo attenti: che mai la Libertà la si debba conquistare a prezzo del Terrore, a prezzo dell’Ingiustizia… a prezzo delle “NON Libertà” dell’Altro!…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here